Sono 5 le nomination agli Oscar ufficializzate all’ultima fatica di Quentin Tarantino (foto by InfoPhoto), Django Unchained, il film ispirato allo Spaghetti Western di Django di Sergio Corbucci del 1966.

MIGLIOR FILM
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE – Quentin Tarantino
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – Christoph Waltz
MIGLIOR FOTOGRAFIA – Robert Richardson
MIGLIOR MONTAGGIO SONORO – Wylie Stateman

Nessuna nomination però per Tarantino, grande assente nella cinquina nella categoria miglior regia, (dove troviamo Amour di Michael Haneke, Beasts of the Southern Wild di Benh Zeitlin, Life of Pi di Ang Lee, Lincoln di Steven Spielberg e Silver Linings Playbook di David O. Russell).  Il 49enne regista statunitense di film culto come Pulp Fiction, Kill Bill, Le Iene e Bastardi senza gloria, si è dovuto “accontentare” di un Premio alla Carriera ricevuto dal settimo Festival Internazional del Film di Roma nel corso di una serata-anteprima del suo nuovo film.

Ad ogi modo il film ha già esordito negli USA durante il weekend post natalizio, e ha avuto riscontri alquanto positivi nel botteghino americano piazzandosi con 30,6 milioni di dollari dietro Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, (32,9 milioni di dollari) e davanti ai Miserabili di Tom Hooper, terzo con 28 milioni di dollari.

Per scoprire tutte le altre nomination agli Oscar 2013, cliccate qui.