La sfida di Rai 4, nella stagione televisiva appena conclusasi, era quella dell’innovazione e della sperimentazione e, in questo senso, l’obiettivo è stato pienamente raggiunto. Il percorso intrapreso lo scorso anno dal direttore di Rai Gold, Angelo Teodoli, ha portato i suoi frutti: la rete ha visto crescere i suoi ascolti ed ha sperimentato nuovi format rivolti ai più giovani.

Tra tutti, Kudos- Tutto passa dal web, un programma di intrattenimento (prodotto da Toro Media) che mette in primo piano la rete e le sue dinamiche. Attualità, cinema, serie tv ma anche pirateria, cyberbullismo, deep web sono tra gli ingredienti del programma.

Condotto da Giulia Arena, Leonardo Decarli e Diletta Parlangeli con la partecipazione della redazione del programma formata da millennials, presente in studio (Francesco Rizzo, Alessandro Mastrantonio e Matteo Mizzoni), Kudos è stato riconfermato per la prossima stagione televisiva per  altre 10 puntate al giovedì in seconda serata a partire dal 14 settembre.

Durante la presentazione dei palinsesti Rai di Roma, abbiamo incontrato uno dei volti del programma, la giornalista Diletta Parlangeli, che ci ha raccontato qualcosa in più su Kudos (termine che deriva dal greco e che vuol dire “gloria”, fama, “rinomanza”).

Kudos – Diletta Parlangeli a Leonardo.it (video)