La storia di una delle coppie più belle e anche durature dello show business internazionale è giunta al capolinea. Dopo 10 anni di unione si sono lasciati Diane Kruger e Joshua Jackson. Sembra comunque che la loro relazione sia finita in maniera amichevole, o almeno così hanno dichiarato.

Si sono così “mollati” l’attrice tedesca 40enne Diane Kruger, la bionda interprete di Bastardi senza gloria e Troy, e il 38enne canadese Joshua Jackson, attore diventato famoso nella parte di Pacey Witter nella popolare serie adolescenziale Dawson’s Creek che ha poi proseguito la sua carriera con successo soprattutto sul piccolo schermo, nelle serie Fringe e The Affair. Quest’ultima parla proprio di relazioni complicate e giunte a una conclusione.

Diane Kruger e Joshua Jackson hanno fatto sapere della fine della loro love story attraverso un comunicato congiunto che è stato pubblicato dalla rivista statunitense People. I due attori hanno comunicato che: “Hanno deciso di separarsi e rimanere amici”. Non sono state specificate le cause che hanno portato alla loro rottura. I due erano stati visti pubblicamente insieme per l’ultima volta lo scorso febbraio.

Per Diane Kruger quella con Joshua Jackson era la seconda relazione importante con un collega dopo il divorzio dal regista e attore francese Guillaume Canet, attuale compagno di Marion Cotillard. Attraverso i social network, l’attrice tedesca ha postato i versi di Story of Life, la poesia che Jimi Hendrix ha scritto prima della morte: “La storia dell’amore è ‘ciao’ e ‘arrivederci’, finché non ci incontreremo di nuovo”.