Anticipati sul palco dai Motel Connection di Samuel (dei Subsonica) e dagli scozzesi synthpop Chvrches (che la formazione di Gahan, il front-man del noto gruppo dei Depeche Mode, insieme a Martin Gore, il genio creativo del gruppo e paroliere per eccellenza del trio, ed Andrew Fletcher, hanno travolto ieri sera lo stadio di San Siro di Milano con il novissimo “Delta Machine Wordl Tour”.

A quattro anni di distanza dal hanno confermato di essere davvero in grande forma. Gahan, in gilet e torso nudo d’ordinanza, ha dato il meglio di sé con un live da brividi intonando brani storici e iconici e quelli del nuovo album, per una scaletta così composta: 1. Welcome to My World, 2. Angel, 3. Walking in My Shoes, 4. Precious, 5. Black Celebration, 6. Policy of Truth, 7. Should Be Higher, 8. Barrel of a Gun, 9. Higher Love, 10. Shake the Disease (Acustica), 11. Heaven, 12. Soothe My Soul, 13. A Pain That I’m Used To, 14. A Question of Time, 15. Secret to the End, 16. Enjoy the Silence, 17. Personal Jesus, 18. Goodbye, 19. A Question of Lust, 20. Halo (Goldfrapp Remix), 21. Just Can’t Get Enough, 22. I Feel You, 24. Never Let Me Down Again.

Tra le più apprezzate sicuramente “Enjoy the silence” e Personal Jesus”, lo stadio intero era in piedi, le tribune ondeggianti e l’atmosfera davvero unica e magica (foto by InfoPhoto).

I pionieri inglesi della musica elettronica a grande richiesta hanno annunciato le date della seconda parte del loro “Delta Machine World Tour” che li riporterà di nuovo in Italia, questa volta nei palazzetti, nel mese di febbraio, il 18 al Palaolimpico di Torino, il 20 al Mediolanum Forum di Milano e il 22 all’Unipol Arena di Bologna, per la gioia di tutti quei fan che non sono riusciti ad acquistare i biglietti negli stadi di Milano e Roma.

Ecco i video: