Demi Moore (foto by infophoto) non l’ha ancora capito: ogni amore ha un’età, e i suoi sono sempre troppo giovani da poter durare. L’attrice non si toglie il vizio del toy boy e viene nuovamente “mollata” senza remore. Questa volta il giovanotto si chiama Vito Schnabel, di 24 anni più giovane di lei, di professione commerciante d’arte, nonché figlio del noto artista Julian Schnabel.

La vera notizia, però, è il motivo della separazione: secondo Schnabel, infatti, la Moore sarebbe troppo festaiola per i suoi gusti. Lo ha ammesso dopo le serate trascorse insieme in occasione della fiera dell’arte contemporanea ‘Art Basel‘ a Miami, in Florida. Secondo quanto scrive il New York Post, pare che Vito sia stato infastidito dai paparazzi e dalla popolarità improvvisamente acquisita dopo il chiacchiericcio del loro flirt. Il giovane, che sta tentando di costruirsi un nome nel mondo dell’arte non vuole passare per un viveur e ha così preferito troncare la storia prima che decollasse seriamente.

La Moore non è sembrata più di tanto scossa dalla separazione è già stata avvistata ad un festa in compagnia di Lenny Kravitz prima, e poi a diverse altre con celebrità americane. Vista la recidività, rimaniamo in attesa di scoprire quale sarà la sua nuova giovane fiamma.