Tutto pronto, a Monza, per l’ I-Days Festival, la tre giorni di musica che si terrà dall’8 al 10 luglio nella suggestiva cornice dell’Autodromo Nazionale. La rassegna, che quest’anno si è unita al Brianza Rock Festival, proporrà il meglio della musica internazionale, ma anche aree dedicate al campeggio, allo sport e al cibo. “Unire la squadra con quella del Brianza Rock Festival – hanno commentato gli organizzatori della manifestazione – è una grande occasione per realizzare al meglio l’intento di fare un grande festival in un posto meraviglioso”. Quattro i palchi allestiti (Parabolica Main Stage, Ascari Stage, Brianza Rock Circus e Red Bull Bus Stage), sui quali si alterneranno, tra gli altri, artisti del calibro di Paul Kalkbrenner (8 luglio), Sigur Ros (9 luglio), Suede e Biffy Clyro (10 luglio), spaziando dall’elettronica al rock più sofisticato, senza trascurare la musica italiana e i gruppi emergenti.

Siamo entusiasti di questo sodalizio, grazie ai grandi nomi dell’ I-Days daremo ancora più visibilità alla musica italiana, ai gruppi emergenti e alle realtà espressive del territorio” ha commentato Roberto Masi, direttore artistico di Brianza Rock Festival.

Numerose poi le attività collaterali che arricchiranno l’offerta dell’ I-Days Festival, a cominciare all’omaggio a David Bowie, con gli allestimenti delle opere di Jo Vargas (un missile alto dodici metri) e il fulmine alla rovescia alto 3 metri di Aladdine Sane. Spazio poi al flash mob, sempre dedicato al Duca Bianco, che sarà guidato da Andy dei Bluvertigo sulle note di Space oddity.

Il festival rimarrà aperto 24 ore su 24, offrendo un’attrezzata area campeggio, per un’esperienza musicale a 360 gradi (biglietti da 23 a 35 euro per singola data). “Eventi come questo danno luce al nostro territorio, Monza e la Brianza, ed è per questo che lo patrociniamo e ospitiamo volentieri questa iniziativa. Il fatto che l’evento da quest’anno abbia un respiro internazionale è un valore aggiunto di promozione territoriale” ha sottolineato in conferenza stampa il vicepresidente della Regione, Fabrizio Sala.