Sarà David Guetta l’autore dell’inno di Euro 2016. I prossimi europei di calcio si terranno in Francia ed è quindi stato naturalmente scelto un rappresentante della scena locale per comporre e realizzare il tema musicale principale.

La scelta è ricaduta su David Guetta, uno dei dj e produttori di musica dance ed elettronica più famosi del mondo. A dare l’annuncio è stato il presidente della Uefa Michel Platini, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta in un momento molto delicato per il calcio mondiale, dopo lo scandalo degli arresti all’interno della dirigenza Fifa e le dimissioni del presidente Joseph Blatter.

Quando manca un anno all’inizio della manifestazione calcistica, Michel Platini ha dichiarato: “La musica ufficiale sarà composta da David Guetta: sarà il compositore ufficiale e l’ambasciatore musicale del torneo”.

David Guetta non avrà solo il prestigioso compito della realizzazione del tema musicale che accompagnerà Euro 2016, ma si esibirà anche in un concerto gratuito nella serata che precede l’avvio della competizione, il 9 giugno 2016. Il dj francese suonerà inoltre anche durante la cerimonia di apertura che si terrà il 10 giugno 2016 a Parigi e sarà quindi il protagonista sonoro assoluto del torneo, visto che, al di là della composizione dell’inno, si occuperà pure delle sequenze musicali trasmesse negli stadi.

Durante la conferenza stampa, Michel Platini ha spiegato le ragioni di questa scelta: “Volevamo lavorare con David Guetta perché ha dato prova durante la sua carriera che può creare musica capace di ispirare gente di tutto il mondo. La musica di David ha una grande energia e quindi non vediamo l’ora di vederlo ed ascoltarlo unito allo spirito e all’atmosfera del torneo calcistico”.

David Guetta si è dichiarato entusiasta per l’opportunità che gli è stata data dalla Uefa: “È incredibilmente eccitante essere parte di questa grande competizione calcistica nel mio paese. La musica e il calcio vanno di pari passo quando si tratta di celebrare e festeggiare e io voglio fornire il mio contributo per rendere questa di Euro 2016 l’edizione più grande e memorabile. Vogliamo che i fan siano al centro di tutto quello che facciamo”.