David Bowie Is, la più grande mostra mai allestita sul camaleontico artista del rock internazionale, David Bowie, arriva sul grande schermo dopo un successo mondiale riscosso al Victoria and Albert Museum di Londra lo scorso anno, con uno straordinario record di pubblico (sono stati infatti oltre 311.000 i visitatori in pochissimi mesi). I prossimi 25 e 26 novembre, infatti, gli spettatori italiani potranno godersi l’esposizione direttamente nelle sale cinematografiche.

La pellicola, girata proprio tra le sale del V & A Museum, ripercorre i 50 anni di carriera della star passando per le sue innumerevoli trasformazioni, i suoi personaggi, dal Major Tom di “Space oddity” a “Ziggy Stardust”, al Thin White Duke di “Station to Station”, al diafano post-rocker di “Heroes”, fino ai suoi più grandi trionfi come “Let’s dance” e il più recente “The next day”. Una particolare attenzione andrà ai costumi di scena, ai 300 oggetti esposti che includono filmati, fotografie, testi scritti a mano, storyboard per i video, bozzetti di costumi e scenografie e, naturalmente, alla colonna sonora composta di canzoni che hanno fatto la storia del rock (qui le dichiarazioni di Susan Sarandon su David Bowie).

David Bowie Is è stato girato e diretto da Hamish Hamilton, il regista Premio BAFTA degli Academy Awards e della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012. L’elenco delle sale dove verrà proiettato sarà a breve disponibile sul sito www.nexodigital.it.