L’uomo più sexy dell’intero pianeta? È David Beckham, parola della rivista People. Nella sua annuale prestigiosa selezione, il magazine americano ha scelto l’ex calciatore di Manchester United, Real Madrid e Milan, oltre che della nazionale inglese.

David Beckham ha sbaragliato una concorrenza agguerrita che comprende la popstar Justin Timberlake e gli attori Jake Gyllenhaal e Justin Theroux, quest’ultimo neo marito di Jennifer Aniston. L’annuncio dell’incoronazione dell’ex campione di calcio come più sexy del mondo è arrivato nel corso della trasmissione statunitense Jimmy Kimmel Live!.

Nel corso del programma, Beckham ha commentato in maniera ironica: “È il più bel momento della mia carriera”. Con grande senso dell’umorismo, ha poi voluto fare anche un discorso di ringraziamento apposta per l’occasione: “Ovviamente vorrei ringraziare i miei genitori per avermi messo al mondo. E poi, la mia parrucchiera, il mio stilista e Photoshop”.

David Beckham si è aggiudicato inoltre il servizio di copertina del nuovo numero di People. Nell’intervista presente all’interno della rivista, l’ex calciatore sostiene però di non sentirsi affatto un sex symbol: “Non mi sento mai di essere una persona attraente e sexy. Voglio dire, mi piace indossare bei vestiti e completi e apparire e sentirmi bene, ma non penso mai a me stesso in quel modo”.

Beckham ha inoltre raccontato di come ha accolto la notizia della scelta di People in famiglia, insieme alla moglie Victoria e ai figli: “Abbiamo riso con i ragazzi e i ragazzi mi hanno tipo riso in faccia e detto ‘Davvero?! Il più sexy uomo vivente? Sul serio?’”.

David Beckham è il successore di un folto elenco di celebrità, soprattutto attori, da Mel Gibson, che fu il primo a essere eletto uomo più sexy del mondo da People 30 anni fa, fino al più recente Chris Hemsworth. Tra i divi che si sono aggiudicati il titolo ci sono poi anche Tom Cruise, Bradley Cooper, Matt Damon, Harrison Ford, mentre Brad Pitt, Richard Gere, Johnny Depp e George Clooney hanno avuto l’onore di essere incoronati da People per ben due volte.