David Beckham sta per cominciare una nuova carriera. L’ex calciatore di Manchester United, Milan, Real Madrid, L.A. Galaxy e PSG, nonché della nazionale inglese, diventa attore e a dirigerlo ci sarà il suo amico Guy Ritchie, regista britannico noto per le pellicole Lock & Stock – Pazzi scatenati, Snatch – Lo strappo e Sherlock Holmes, ma anche per essere l’ex marito di Madonna.

Dopo aver disputato la sua ultima partita da calciatore con la maglia del Paris Saint-Germain nel 2013, il neo 40enne David Beckham è pronto per un nuovo capitolo della sua vita e della sua carriera, questa volta nelle vesti di attore.

David Beckham ha già lavorato in passato come modello ed è apparso anche in vari spot pubblicitari, adesso però arriva il suo debutto cinematografico vero e proprio. Prima l’ex calciatore comparirà in un breve cameo in “Operazione U.N.C.L.E.”, il nuovo film di Guy Ritchie con protagonisti Alicia Vikander, Henry Cavill, Armie Hammer e Hugh Grant che arriverà nei cinema italiani il prossimo 3 settembre.

David Beckham ha poi in progetto il suo primo ruolo importante da attore. A dirigerlo sarà sempre Guy Ritchie, con cui aveva già lavorato anche per un paio di spot pubblicitari, in “Knights of the Roundtable: King Arthur”, il primo capitolo di un’annunciata nuova serie cinematografica dedicata alle avventure di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda. Nel cast della pellicola ci saranno anche Charlie Hunnam, Jude Law, Eric Bana e Djimon Hounsou.

Riguardo alla parte di David Beckham, una fonte della produzione ha rivelato ai media britannici che: “È prevista una versione della scena in cui Excalibur viene strappata dalla pietra. Qui vedremo Beckham all’opera. Il personaggio ricorderà per certi versi il passato di Beckham, conterrà una certa autoironia, a quanto pare sarà proprio lui che riuscirà a liberare la spada dalla roccia”.