I precedenti trailer di Daredevil 2 sembravano aver tenuto nascosto molti degli elementi caratterizzanti la serie televisiva di punta di Netflix, ma il nuovo filmato pubblicato da pochi minuti fornisce una panoramica ancora più ampia.

Sembra infatti chiaro che a prevalere in questa infornata di tredici episodi, che saranno disponibili interamente in blocco a partire dal 18 marzo, a prevalere sarà l’elemento mistico-sovrannaturale delle arti marziali.

Sin dalle prime immagini infatti vediamo l’Uomo senza paura, con il suo nuovo costume, costretto ad affrontare un gruppo di agguerriti ninja, vestiti di nero come d’ordinanza. A dare profondità al tutto la voce di Stick, il maestro di Daredevil, che confessa di non avere confessato tutto al proprio allievo.

Seguono poi numerose scene in cui si può intuire come ci saranno pericoli ancora più grandi per Matt Murdock, mentre intravvediamo sia l’assassina Elektra che il Punitore, due dei nuovi protagonisti della stagione.

La prima è la vecchia fiamma di Matt, la bella Elektra Natchios,interpretata da Elodie Yung (che abbiamo potuto ammirare in G.I. Joe nei panni di Jinx, tra l’altro molto simili a quelli del personaggio dei fumetti Marvel). Personaggio molto importante nei fumetti, ha sempre rappresentato il rimpianto più grande per l’eroe cieco.

L’altro è invece una sorta di contraltare violento di Daredevil. Frank Castle (interpretato da Jon Bernthal, già visto in The Walking Dead) è infatti un uomo alla ricerca disperata di vendetta per la morte della sua famiglia e che per questo inizia a massacrare senza pietà le bande criminali che infestano Hell’s Kitchen.

Nel cast, oltre a Charlie Cox, anche alcune vecchie conoscenze della prima stagione, ovvero Deborah Ann Woll nel ruolo della segretaria Karen Page, Elden Henson in quello del socio e amico fidato Foggy Nelson, Rosario Dawson che è l’infermiera Claire Temple e Scott Glenn, ovvero il misterioso Stick.