Momenti di tensione questa sera a Dalla Vostra Parte, il contenitore di approfondimento politico di Rete 4 condotto da Maurizio Belpietro. Durante il collegamento con la Stazione Tiburtina di Roma il giornalista Alessio Fusco è stato aggredito.

L’inviato si trovava nei pressi della stazione romana per documentare la situazione degli immigrati che al calar del sole bivaccano nei piazzali antistanti perché non hanno un posto dove andare. Una situazione che quotidianamente – ha raccontato il giornalista – crea tanto disagio e diversi episodi di violenza.

Episodio di violenza di cui, l’inviato è stato uno dei protagonisti. Durante il collegamento in diretta, Fusco insieme alla sua troupe è stato accerchiato -sembra- da dei nomadi (e non migranti) che chiedevano spiegazioni sulla presenza di telecamere. Ne è scaturita una rissa: alcuni si sono avventati contro la telecamera e il  collegamento è così caduto.

In studio Belpietro assieme ai suoi ospiti, tra cui Alessandra Mussolini, ha commentato l’episodio. Secondo quanto raccontato durante la puntata dal conduttore, nella rissa, l’inviato del programma è rimasto ferito da dei colpi alla testa. Anche l’operatore sarebbe rimasto ferito ad un braccio ed entrambi soccorsi dal 118.

“Il commissariato che ha visionato le immagini -ha detto Belpietro – dice che queste sono persone note. Ma allora se sono note che ci facevano lì in libertà in grado di picchiare e aggredire?”.

Un periodo decisamente non fortunato per gli inviati dei programmi News Mediaset e Videonews. Qualche tempo fa era toccato all’inviata Francesca Parisella di Matrix, mentre proprio ieri sera durante Quinta Colonna, è stata la volta della giornalista Elena Redaelli.

Alessio Fusco aggredito alla Stazione Tiburtina a Roma –  Il Video