Vi ricordate di Cristian Imparato, il bambino prodigio che con la sua voce incantò l’Italia e che vinse la prima edizione di Io Canto? E’ passata qualche stagione ed ora il bambino è un ragazzo con lo stesso grande talento musicale ed una voce più matura. Sicuramente con una consapevolezza diversa e tanta grinta che gli consentirà di dimostrare di non essere stato una meteora da baby talent show , ma una certezza musicale, una stella che splenderà di luce propria con questo esordio discografico, un album di inediti che ha come titolo il suo stesso nome,  “Cristian Imparato”: ed un  singolo in radio “Da qui cominci tu”.

Dieci brani scritti appositamente da alcun tra i più grandi autori italiani: Paolo Audino (Mina, Celentano, Bocelli), Alberto Zeppieri (Vanoni, Molinari), Stefano Cenci (Mina, Celentano, Barbarossa, Gazzè), Remo Anzovino (quattro album come compositore arrangiatore e pianista) e Marco Anzovino (autore e direttore artistico) . Al disco hanno collaborato grandi musicisti: Phil Mer (batterista dei Pooh, Malika Ayane), Remo Anzovino (pianoforte), Marco Anzovino (chitarre acustiche), Sebastiano de Gennaro (percussioni), Alberto Milani (chitarre elettriche) Stefano Mantoani (basso), l’orchestra di archi di Pordenone e la FVG gospel Choir.

Così racconta Cristian Imparato:“Preparare il mio primo album è stato emozionante, collaborare con grandissimi autori e musicisti è stato per me un grande onore, un forte stimolo ad imparare e a cercare di trasmettere al mio pubblico più emozioni possibili: sono felice quando canto, e mi piace pensare che la gente sia felice quando mi sente cantare”.

Questa la tracklist: “Nuove Prospettive”,“Da qui cominci tu”, “Cercando te”, “Soldatini di piombo”, “Viaggio libero”, “So che è tardi”, “Stella”, “Credo nei sogni”, “In bilico”, “Verso un altro sole”.

Cristian Imparato nasce a Palermo il 24 febbraio 1996. Cantante autodidatta, partecipa come concorrente alla prima edizione del programma “Io canto” su Canale 5 (gennaio-marzo 2010), vincendo 9 puntate su 10 al televoto e nella prima conquista il premio della giuria in studio. Vince la finale conquistando un stage negli U.S.A. con il produttore David Foster e presso un’importante accademia di New York. Nel 2010 Cristian si esibisce all’Arena di Verona in occasione del Wind Music Award, al termine della quale riceve una standing ovation per l’interpretazione del brano adagio di Lara Fabian.

Sempre nel 2010 partecipa alla seconda edizione di “Io canto” (settembre-dicembre 2010) come ospite fisso con due brani in media a puntata. Nel gennaio del 2011 partecipa al tour “Io canto la festa”, regia Roberto Cenci: quattro tappe in teatri e palasport con altri ragazzi della trasmissione (Genova, Milano, Roma e Napoli). Per la terza edizione di “Io canto” (settembre-dicembre 2011) Cristian è ospite fisso a partire dalla quarta puntata. Da allora studia canto e si esibisce in teatri e in concerti all’aperto da solo e con altri cantanti.