L’inossidabile Sylvester Stallone accontenta i propri fan, galvanizzati dalle immagini rubate dal set di Philadelphia che circolano da giorni sulle bacheche dei social, e rilascia sul proprio account Instagram (@officialslystallone) la primissima foto ufficiale dello spin-off Creed in uscita a fine anno.

Rocky Balboa, il sesto film della saga sportiva sullo “Stallone Italiano” doveva rappresentare l’ultimissimo round ma quel furbastro di Sly è riuscito ad allungare ancora un po’ il match mettendo in piedi un capitolo a parte, incentrato sul personaggio di Adonis Johnson Creed: figlio del pugile di colore Apollo Creed, che vuole assolutamente diventare un boxeur da campionato del mondo.

rocky-creed-instagram

Nella trama ufficiale di Creed “Adonis non ha mai conosciuto il suo famoso padre ma rintraccia Rocky e gli chiede di essere il suo personale allenatore. Nonostante ripeta più volte di essere ormai fuori dai giochi il vecchio Rocky finisce col cedere alla richiesta del ragazzo, perché vede nel giovane Adonis la forza e la determinazione che aveva conosciuto in Apollo – l’acerrimo rivale poi divenuto il suo più caro amico”.

Il primo scatto ufficiale del nuovo film prodotto da a Warner Bros e MGM Pictures, ritrae Sylvester Stallone e Michael B. Jordan mentre si allenano sul ring di una palestra. Il giovane attore scelto per interpretare il figlio del mitico Apollo è lo stesso che presta il volto al personaggio di Johnny Storm / La Torcia umana, nell’imminente reboot dei Fantastici Quattro.

Con un cinguettio sul proprio Twitter Sylverster Stallone ha anche definito “fantastico” il lavoro che tutta la troupe sta portando avanti per il film Creed, complimentandosi soprattutto con il regista della pellicola Ryan Coogler, autore del pluripremiato Fruitvale Station, vincitore al Sundance Film Festival del 2013 e migliore esordio agli Indipendent Spirit Awards del 2014.