Costantino Vitagliano, il primo tronista della storia di “Uomini e Donne” che catalizzò l’attenzione di centinaia di telespettatrici interessate ai suoi drammi d’amore, è tornato a far parlare di sé con un annuncio in diretta televisiva che nessuno si aspettava.

Da soli quattro mesi l’ex tronista è diventato papà della piccola Ayla, nato dalla storia d’amore con Elisa Mariani, ma a sorpresa durante l’ultima puntata di “Verissimo” ha dichiarato che la sua relazione è ormai al capolinea. Parlando con Silvia Toffanin, Costantino ha infatti rivelato che i rapporti con la compagna si erano logorati ancor prima della nascita della bimba:

“Le cose andavamo già male da fidanzati, poi è arrivata la bambina ed eravamo al settimo cielo. Dopo il parto, però, non siamo mai riusciti a creare una famiglia. Sono stato talmente poco insieme a lei che mi sembra di non esserci mai stato per davvero. Sembra brutto da dire, ma è così. Ci ho provato in tutti i modi, ma qualsiasi cosa faccio non va mai bene“.

L’ex protagonista di “Uomini e Donne” sembra davvero rammaricato per la situazione che si è andata creando, peggiorata a causa della volontà della Mariani di proteggere la piccola di famiglia dall’esposizione mediatica che sarebbe stata inevitabile data la popolarità del papà. Separazione a parte, Vitagliano ha però confermato che continuerà ad essere sempre presente per la figlia, l’unica vera donna della sua vita:

“Elisa è bravissima con la bambina che, nonostante la separazione, avrà due genitori sempre presenti. Oggi sono innamorato di mia figlia”.