Vi ricordate di Costantino Vitagliano? Il re dei tronisti di “Uomini e Donne”, adesso intervistato a “Rivelo”, il programma condotto da Lorella Boccia ogni venerdì su Real Time, ha svelato particolari inediti della sua vita privata. A partire dal suo rapporto con Fabrizio Corona, l’ex agente fotografico finito in carcere e adesso libero (da poco è stato aggredito all’interno del boschetto della droga di Milano per girare un documentario da trasmettere poi su La7, nel programma di Giletti, ndr).

A proposito di Corona, Costantino Vitagliano ha raccontato:

Da parte mia non c’è mai stata rivalità con Corona in agenzia da Lele Mora, era lui che veniva sotto casa ad urlare ‘sono il nuovo Costantino’.

E sulla figlia ha detto:

Mia figlia rappresenta la vita. La storia con sua madre non è né iniziata e né finita, io ho sempre tradito. La madre di mia figlia è stata una delle mie amanti di quando ero fidanzato.

Qualche mese fa, in un’altra intervista, l’ex tronista – ricordando gli anni d’oro della sua carriera televisiva – aveva confessato:

È stato un periodo travolgente, avevo tanti impegni lavorativi programmati per lunghi periodi, viaggiavo da una parte all’altra d’Italia senza sosta, dormivo pochissimo e guadagnavo grandi cifre.