Robert De Niro e Michelle Pfeiffer sono i protagonisti di The Family - Cose nostre Malavita, nuova fatica di Luc Besson (regista di Leon e Nikita), nelle sale italiane a partire dal prossimo 18 ottobre e oggi presentato in anteprima a New York. Al fianco delle due star hollywoodiane anche Tommy Lee Jones e l’attrice della serie tv Glee Dianna Agron.

Tratto dal romanzo “Malavita” di Tonino Benacquista il film racconta la storia della famiglia Blake, da poco trasferita dall’America in un villaggio della Normandia: il loro vero cognome è Manzoni, e sono stati costretti a partire sotto il programma di protezione testimoni dopo che il capofamiglia, interpretato da De Niro, si è pentito. Protetta da un agente della Cia, la famiglia dovrebbe cambiare vita e abitudini ma incontrerà qualche difficoltà.

Sul red carpet De Niro si concede per qualche secondo ai fotografi e risponde al volo ad un paio di domande, più restia a fermarsi, invece, Michelle Pfeiffer a malapena ha concesso qualche scatto.

L’autore del film, invece, ha rilasciato ai microfoni qualche dichiarazione, affermando di aver apprezzato la scelta del protagonista: “Il personaggio c’era ma non pensavo a un attore in particolare per interpretarlo. Quando mi hanno detto che De Niro era disponibile mi sono detto: nessuno potrà incarnare meglio il personaggio, il padre di famiglia Fred Blake. È un sogno“.