Fabrizio Corona mette in vendita le manette col marchio Adalet, di cui tanto si è parlato e che spesso l’ex agente fotografico cita nelle sue Instagram Stories. Le manette messe in vendita non fanno altro che richiamare l’esperienza che ha visto protagonista l’ex re dei paparazzi il quale, adesso, nonostante le polemiche dei mesi scorsi, rimane fuori dal carcere così come stabilito dal Tribunale di sorveglianza di Milano.

Manette-braccialetto di Corona

Di recente, la sua casa è stata messa a soqquadro ed è stato vittima di un’aggressione al boschetto della droga dove Fabrizio Corona si era recato per documentare lo spaccio a cielo aperto. Fortunatamente non è successo nulla di grave anche se sarebbe potuto andare peggio. Dal magazine appena lanciato al reportage in tv passando per le manette. Insomma Corona è un vero e proprio businessman. E, infatti, il braccialetto – perché di questo si tratta – che riproduce le manette ha anche il seguente slogan (che non lascia spazio a dubbi):

È facile dare la libertà per scontata se nessuno ve l’ha mai levata.

Il riferimento è inevitabilmente alla sua vita, al passato che si è lasciato alle spalle. Ora Corona ha deciso di dare priorità alla sua famiglia, soprattutto al figlio.