Fabrizio Corona, dopo l’intervista a “Mattino Cinque” in cui ha parlato del suo rapporto con le donne e dell’addio a Belen Rodriguez, torna a parlare di sé, della sua vita dopo il carcere, dalle pagine del settimanale “Gente” dove ha svelato di aver fatto ricorso alla chirurgia estetica. Queste le sue parole:

Faccio ricorso alla medicina estetica, non c’è nulla di male. Ho iniziato una decina di anni fa, ancora prima che comparissero le rughe. Si fa così, prevenzione. Ora ho imparato a riconoscere quello di cui ho bisogno [...] Non temo il tempo che passa, ma il mio lavoro richiede una costante freschezza. Io vivo d’immagine. Non penso nemmeno che questi trattamenti siano riservati al genere femminile. Io sono un maschio alfa, deciso, determinato, sicuro di sé. Oggi la parità tra uomini e donne è totale anche in questo campo.

Un trattamento che farebbe ogni 2-3 mesi con acido ialuronico e botox: la zona su cui si è concentrato maggiormente – coadiuvato dal suo chirurgo estetico – è quella delle labbra e della zona naso-labiale per rimpolpare di fatto gli zigomi, cancellando le rughe dell’età che avanza. Un ricorso alla chirurgia che, stando alle sue parole, si è reso necessario visto il lavoro che svolge.