Dal momento in cui è apparsa tra i concorrenti dell’Eurovision Song Contest 2014, Conchita Wurst, il cui vero nome è Tom Neuwirth (clicca qui per vedere le sue foto), è diventata subito argomento di scontri ma anche simbolo dei diritti della comunità LGBT.

Capelli lunghi e scuri, trucco calcato sugli occhi: Conchita potrebbe sembrare una donna a tutti gli effetti se non fosse per un tratto distintivo maschile: la sua barba. Proprio questo suo stile sta diventando virale sul web trovando molte parodie, ma altrettante persone che invece ne prendono seriamente spunto per uno stile da sfoggiare ogni giorno nella vita quotidiana.

Da Twitter e Facebook arrivano le più varie versioni anche dei personaggi famosi: da Kim Kardashian, al primo ministro inglese David Cameron, Beyoncé, Kate Moss e addirittura la Regina Elisabetta, tutti con la barba di Conchita.

Clicca qui per vedere i video di Conchita Wurst prima della trasformazione, quando era ancora Tom Neuwirth

Le scene più esilaranti arrivano anche da Youtube, ecco alcuni esempi:

foto by InfoPhoto