Dopo il successo del disco “The Second Law”, anticipato dal brano Madness diventato subito un’autentica hit planetaria, uscito a ottobre su etichetta Warner, i Muse sono attualmente impegnati a portare The Second Law World Tour in tutto il mondo.

Ieri sera, grande esordio in Italia all’Olimpico di Torino con il Summer Stadium Tour 2013, 20 date estive nei principali stadi europei (di cui tre in Italia).

Favoloso performance live dei Muse che ha stupito il loro pubblico con tutta la potenza del loro rock e la forza della loro spettacolare produzione, così come dei Visual utilizzati da cornice al palco.

Ieri a Torino le porte dell’olimpico sono state aperte dalle 16.30, alle 18.30 si sono esibiti gli Arcane Roots e a seguire i We are the ocean. i Biffy Clyrosaranno invece gli special guest del concerto in programma sabato 29 giugno .

Lo show tanto atteso dai fan è partito alle 21.  I Muse, la rock band inglese del Devon hanno fuso insieme il rock progressivo, alternativo e spaziale con l’ambizioso heavy metal ed i temi elettronici in tutti i loro sei album da studio da quando si sono formati, nel 1994 (Foto by InfoPhoto).

Sono diventati una delle band più popolari del rock britannico degli ultimi dieci anni, hanno fatto dei tour da tutto esaurito in tutto il mondo e hanno venduto oltre 15 milioni di album. I Muse sono rinomati per le loro performance eccessive che affascinano il pubblico, sia che si trovi in un’arena o in uno stadio enorme che in un luogo più piccolo e più intimo.

La scaletta proposta questa sera è stata di ventisette canzoni, lo show è durato due ore ed è stato intensissimo. Un palco esagerato è stato perfetta cornice di un evento che sarà sicuramente annoverato tra i migliori gigs dell’anno, che si ripeterà domani sempre nella stessa location e vedrà anche una data a Roma il 6 luglio.

Nell’ordine i brani cantati sono stati: Supremacy, Plug In Baby, Panic Station, Map of the Problematique, Resistance, Animals, Knights of Cydonia (Man with a Harmonica intro), Dracula Mountain (Lightning Bolt cover), Explorers, Interlude, Hysteria, Monty Jam, Feeling Good (Leslie Bricusse & Anthony Newley cover), Follow Me, Liquid State, Madness, Time Is Running Out (House of the Rising, Sun intro), Stockholm Syndrome, Unintended, Blackout, Guiding Light, Undisclosed Desires, The 2nd Law: Unsustainable (with Charles the robot), Supermassive Black Hole, Survival, The 2nd Law: Isolated System, Uprising, Starlight.

Ecco i video del live: