Com’è bello far l’amore: film italiano in uscita la prossima settimana (il 10 febbario) nelle sale di tutta la penisola (distribuito da Medusa).

Una commedia diretta da Fausto Brizzi, che per la prima volta si cimenta con le tecniche del tridimensionale, con Fabio de Luigi e Claudia Gerini come protagonisti coadiuvati dal bravissimo Filippo Timi.

Il sottotitolo del film recita “Sex in 3D”.
Andrea (Fabio De Luigi) e Giulia (Claudia Gerini) sono una coppia molto consolidata, la loro vita coniugale scorre serena, il figlio già grandicello non crea più particolari problemi e hanno anche una bellissima casa.

Il problema ovviamente c’è, e non poteva che essere uno: la coppia, superati i quaranta anni, non fa sesso.

Ma ad aiutarli arriva Max, vecchio amico di Giulia, che porterà scompiglio nella tranquilla vita delle coppia. Max è interpretato da Franco Trentalance, che, anche in questo film, interpreta quello che è: infatti, l’amico di Giulia è un pornodivo.

Max diventa il consigliere della coppia, anche se Andrea non è molto d’accordo sulla questione, ma poi si fa convincere dalla moglie e il tutto diventa un circo di situazioni che dovrebbero riaccendere il loro desiderio.

Una commedia divertente, che si fa guardare volentieri. Da segnalare, oltre al già citato Timi che per la prima volta interpreta un ruolo comico, la presenza di Margherita Buy, Lillo (Pasquale) Petrolo ed Enzo Salvi.