Il giorno di Natale i Radiohead hanno deciso di pubblicare sulla propria pagina Facebook un brano molto particolare: si tratta di una canzone che era stata scritta per la colonna sonora del nuovo film di James Bond, Spectre, ma che a quanto pare è stata successivamente scartata. Il brano non deve essere piaciuto alla produzione ma i Radiohead hanno deciso comunque di diffonderlo e di renderlo parte della propria discografia.

Come ha scritto la stessa band su Facebook: “L’anno scorso ci è stato chiesto di scrivere un brano per la colonna sonora del film di James Bond, Spectre. Qualcosa non deve aver funzionato però ma la canzone è poi diventata una cosa nostra e noi la amiamo tantissimo. Visto che l’anno sta per terminare, abbiamo pensato che avrebbe potuto farvi piacere ascoltarlo“.

Last year we were asked to write a theme tune for the Bond movie Spectre.Yes we were. It didn’t work out, but became…

Posted by Radiohead on Venerdì 25 dicembre 2015

La canzone dei Radiohead di intitola Spectre, proprio come il nuovo film di James Bond, è stata cantata dal frontman della band, Thom Yorke e sembra rispecchiare a pieno quello che da anni è il classico stile del gruppo britannico. Per i Radiohead non si sarebbe trattata di certo della prima collaborazione per una colonna sonora cinematografica: la band aveva già firmato alcuni pezzi per Romeo + Giulietta di Baz Luhrmann ma anche per Twilight, A Scanner Darkly, Il petroliere o Vizio di forma. Purtroppo però, questa volta il brano per Spectre non è stato infine ritenuto adatto per partecipare alla colonna sonora del film. Poco male però, visto che i fans dei Radiohead hanno comunque avuto modo di ascoltarlo e che lo stesso gruppo ha deciso di includerlo nella propria discografia musicale.

L’ultimo film di James Bond, Spectre, è uscito nella sale cinematografiche italiane lo scorso 5 novembre 2015: Daniel Craig è tornato per l’ennesima volta a vestire i panni dell’agente 007 più noto al mondo e molte delle scene presenti all’interno della pellicola sono state girate nel nostro Paese.