Clint Eastwood e Leonardo DiCaprio torneranno a lavorare insieme? Dopo J. Edgar del 2011 i due potrebbero realizzare un’altra pellicola, anche questa volta ispirata a una storia vera. Il progetto attualmente è soltanto vociferato e non ci sono ancora conferme ufficiali in proposito, però le buone premesse sembrano esserci tutte.

Dopo l’enorme successo mondiale di American Sniper, che si sta rivelando uno dei maggiori incassi dell’anno sia negli Stati Uniti che in Italia, Clint Eastwood è intenzionato a realizzare un altro film tratto da una vicenda vera della storia americana recente.

Il regista di Mystic River e Million Dollary Baby ha infatti messo nel suo mirino The Ballad of Richard Jewell, una pellicola che racconta la vicenda di una guardia di sicurezza che nel corso delle Olimpiadi di Atlanta del 1996 trovò un pacco bomba e venne accusato di complicità nel terrorismo. Dopo la vicenda del cecchino dell’esercito statunitense Chris Kyle, un’altra storia destinata a far discutere parecchio.

Nei panni del protagonista del film dovrebbe esserci Jonah Hill, mentre Leonardo DiCaprio pare possa avere il ruolo del suo avvocato difensore. La sceneggiatura scritta da Billy Ray è ispirata a un articolo scritto da Marie Brenner e pubblicato da Vanity Fair nel 1997.

Al momento l’unico ostacolo per Clint Eastwood sembra sia una questione di studi cinematografici: lui è fedele alla Warner Bros., mentre la sceneggiatura è già stata acquistata da Fox. Le due case potrebbero però anche accordarsi per realizzare una co-produzione per sbloccare la situazione. Tra i candidati a dirigere il film, negli scorsi mesi si era fatto pure il nome di Paul Greengrass.

Se il progetto andasse in porto, si tratterebbe della collaborazione numero due per Clint Eastwood e Leonardo DiCaprio dopo J. Edgar, che a dirla tutta non è stato uno dei più grandi successi nella carriera di entrambi. The Ballad of Richard Jewell potrebbe essere anche il secondo lavoro in coppia per DiCaprio e Jonah Hill, che già erano apparsi affiatatissimi sul set di The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese. I due attori saranno anche tra i produttori della pellicola, che però al momento non ha ancora una data di inizio riprese e soprattutto un regista. Sarà davvero Clint Eastwood a sedere dietro la macchina da presa di questo ambizioso e promettente progetto?