Claudio Baglioni è disperato per la perdita del suo cane maltese GrandPetit. L’animale aveva quattordici anni e non soffriva di nessun malanno in particolare quindi, per il cantante, la sua scomparsa improvvisa è risultata ancora più dolorosa.

Baglioni, sconvolto, ha così deciso di condividere la sua sofferenza con i fan dedicando al cane un lungo post sul suo profilo Facebook, ripercorrendo le tappe di vita del cucciolo fin dall’arrivo in Italia:

Era arrivato dal Sud Africa cucciolo, il più minuto e sporco di vomito insieme a tre suoi fratelli più in forma ma alla fine fu lui ad essere scelto”.

Un compagno di vita timido, silenzioso e dolcissimo, così come Baglioni continua a descriverlo con tono commosso:

“Ha vissuto con timidezza e fragilità e un’espressione un pò tutta sua, attonita e fissa al richiamo di voce, oscurato dall’irruenza dei pargoli, ma è sempre rimasto al suo posto, sonnacchioso e bisognoso di cure e di lunghe leggere carezze

Solo sul finale del post il cantante romano si lascia andare alla disperazione più acuta, cercando di immaginare il posto in cui si trova adesso il suo GrandPetit:

“Adesso chissà dove si trova. Se c’è un paradiso o roba del genere, io voglio che lui sia già lì insieme alle altre persone del cuore. Sennò comincio a pensare sul serio che mi importa assai poco di andarci. E allora io prego che sia proprio così e intanto consumo il senso di colpa di essere sopravvissuto“.

GrandPetit cane maltese di 14 annise n'è andato ieri mattina.Non aveva malanni e niente di chetranne una corsetta un…

Pubblicato da Claudio Baglioni su Giovedì 7 aprile 2016