All’arrivo nelle sale del film di Cinquanta sfumature di grigio mancano meno di due settimane e tutti i fan e i lettori della trilogia letteraria di E. L. James non possono che ingannare la spasmodica attesa osservando i trailer pubblicati dalla Universal.

Abbiamo già avuto modo di vedere lo spot mandato in onda durante il Super Bowl che si è giocato domenica 1 febbraio, e ora vi presentiamo il secondo trailer del film diretto da Sam Taylor-Johnson, che ha definito il progetto sexy ma romantico allo stesso tempo.

La virginale Anastasia Steele è interpretata da Dakota Johnson, figlia di Melanie Griffith e Don Johnson, già vista in The Social Network, 21 Jump Street e Need for Speed.

L’affascinante Christian Grey, miliardario dai segreti oscuri, ha invece le fattezze di Jamie Dornan, che abbiamo potuto ammirare nella Marie Antoinette di Sofia Coppola e nel serial tv C’era una volta.

Quello del casting è stato un processo che ha destato molto interesse, sopratutto perché le aspettative dei lettori e delle lettrici di Cinquanta sfumature di grigio erano altissime e si sono dovute scontrare con la dura realtà.

Eliminati Ian Somerhalder e Charlie Hunnam, per Grey è stato scelto l’irlandese Dornan, scelta che ha soddisfatto quasi tutti, mentre maggiore perplessità ha destato l’Anastasia della Johnson, preferita ad attrici come Imogen Poots, Elizabeth Olsen, Felicity Jones, Keeley Hazell e Shailene Woodley.

Il film, che in Italia uscirà nelle sale il 12 febbraio, in America ha ricevuto il divieto ai minori ai 17 anni non accompagnati, il cosiddetto rating R, a causa della presenza di scene di nudo, forti contenuti sessuali e comportamenti insoliti.

Una sorta di rassicurazione per tutti coloro che paventavano un alleggerimento delle scene erotiche che hanno fatto la fortuna della scrittrice di Cinquanta sfumature di grigio.

Foto: ufficio stampa