Dopo mesi di silenzio, sono stati finalmente scelti i nomi dei due protagonisti della serie cult-erotica del momento, ovvero Cinquanta Sfumature di grigio. Con una sorpresa per gli appassionati seriali!

Il destino di Christian Grey era scritto nel firmamento delle star delle serie tv. Per lungo tempo, dopo che i diritti del film sono stati acquistati, si era infatti parlato di affidare il ruolo a Ian Somerhalder di The Vampire Diaries o Alexander Skarsgard di True Blood. Per  la versione cinematografica di Cinquanta sfumature di grigio, la serie cult-erotica che ha fatto impazzire le donne di mezzo mondo la scorsa estate, ha impazzato anche il toto attrice: si era a lungo parlato di Lucy Hale di Pretty Little Liars come protagonista o anche di Alexis Bledel, la dolcissima Rory di Una mamma per amica.

Ma come sempre succede per le voci di corridoio, si sono rivelate infondate. E, a un anno dall’uscita del film, che arriverà in sala il prossimo agosto 2014, sono stati scelti altri nomi.

Uno vi dirà moltissimo e voi ragazze che mi leggete sarete comunque contente del risultato: a interpretare Christian Grey, giovane, sexy, tormentato e ricchissimo magnate con gusti sessuali molto hot, sarà Charlie Hunnam, il bel tenebroso della serie tv Sons of Anarchy.

La protagonista invece ha sorpreso tutti: la scelta è infatti ricaduta su Dakota Johnson, figlia di Don e Melanie Griffith, già modella  e attrice (in The Social Network), ma di certo non popolare come la Hale o le altre candidate al ruolo.

C’è molta attesa per il film tratto dalla saga di E.J. James, autrice che, su manette e frustini, ha fatto soldi e costruito un successo editoriale. Resta da vedere se la riuscita del film starà al passo di quella dei tre libri che lo hanno preceduto e se i protagonisti saranno all’altezza delle aspettative: il ruolo dei due è infatti ormai fossilizzato nell’immaginario collettivo e i fan sono pronti a dare battaglia.

Noi abbiamo fiducia nel bel Charlie Hunnam. Ma Anastasia Steele?