Siamo a ottobre e con tutti gi anni in questo periodo si comincia a parlare di quello che, volenti o nolenti, è l’appuntamento cinematografico più seguito dell’inverno italiano: il cinepanettone.

Dopo tanti anni di direzione da parte dei fratelli Vanzina, quest’anno si torna alle origini con la direzione storica di Christian De Sica.

L’ultimo film diretto da Carlo Vanzina in cui compariva  Christian De Sica era addirittura del 1999 e si trattava di ”Vacanze di Natale 2000”.

Al fianco del navigato attore è stato scelto un cast composto da alcuni volti nuovi del cinema che affiancheranno i più noti Vincenzo Salemme, Teresa Mannino e Maurizio Mattioli.

Ed ancora l’immancabile Paolo Conticini e la bellissima Sabrina Ferilli.

Chissà se il riscontro del pubblico eguaglierà quello del film in cui compare come protagonista il suo ex compagno di lavoro, Massimo Boldi.

Matrimonio a Parigi sta registrando infatti un forte successo ed evidenzia come i film parodistici abbiano ancora un forte consenso da parte del pubblico.

La critica potrà storcere il naso, ma è inequivocabile che gli italiani, quando vanno al cinema, soprattutto sotto le feste di Natale, vogliono ritagliarsi un paio d’ore di spensieratezza ed in questo i cinepanettoni sono veramente imbattibili.