Un nuovo Muppet’s show sta per tornare sul grande schermo, facendo la gioia degli adulti nostalgici ma anche dei bambini che ad oggi, non si sono ancora mai divertiti di fronte ad uno spettacolo esilarante e che ha avuto il pregio già in passato, di unire il pubblico maturo con quello dei giovanissimi.

Già perché questi personaggi, che devono il loro nome alla fusione tra “puppet” e “marionetta”, sono stati creati negli anni cinquanta e poi diffusi attraverso il piccolo schermo venti anni dopo, quando cioè hanno raccolto un pubblico di affezionati proprio tra coloro che leggono questo articolo.

All’epoca, la singola puntata prevedeva “l’ospitata” di un personaggio allora celebre in televisione, facendo un topo di satira gentile attorno al fenomeno mediatico già da allora, ed è per questo che i Muppets sono riusciti a riunire i gusti della famiglia al completo.

Il film “I Muppet venuti dallo spazio” è stato distribuito nelle sale cinematografiche alla fine degli anni novanta, perciò questo successo perpetrato nel tempo, sbarcherà nuovamente al cinema dopo più di dieci anni.

Un nuovo personaggio, un pupazzo di nome Walter, mentre visita con la sua dolce metà la location dove trent’anni prima venivano registrati gli spettacoli, scoprirà che dei biechi interessi legati all’estrazione del petrolio presente in quell’area, stanno mettendo a repentaglio quel luogo storico, simbolo della sua infanzia.

Insieme a Kermit la rana si metterà alla ricerca degli altri componenti del gruppo originario dello show e allo spettatore non resterà che sbellicarsi di risate per ogni sorpresa che il destino di Piggy, come di Animal, come di Gonzo, gli riserverà.