Il Cinema invisibile avrà sede nello storico Teatro Paisiello di Lecce giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2012. L’orario di inizio della rassegna è fissato per le ore 19. Allo scoccare delle lancette il teatro si trasformerà in una straordinaria sala cinematografica.

Il giorno conclusivo del festival è fissato per sabato 3 novembre presso la sede dell’Astragali Teatro, sempre a Lecce in via Candido. Una giornata molto particolare, ricca di proiezioni, sorprese, dibattiti, incontri, incentrati sul legame tra fascino del cinema e magia del teatro.

Interverranno durante la giornata, che inizierà intorno alle 18, Fabio Tolledi, Carla Petrachi, Pietro Fumarola, Eugenio Imbriani, Valeria Raho, Ippolito Chiarello, Chiara Idrusa Scrimieri e, ovviamente, gli autori in concorso.

C’è grande attesa per l’edizione annuale di Cinema Invisibile. L’itinerario 2012 si configura mediante i segni inevitabili di un’inquietudine sociale e psicologica. Direttori e ideatori dell’iniziativa sono Nicola Neto e Ornella Striani, coadiuvati dal Cineclub Fiori di Fuoco di Lecce e dall’Unione Italiana dei Circoli del Cinema, nonché patrocinati (con tanto di contributo del Ministero per i Beni e le Attività CulturaliDirezione Generale Cinema), in collaborazione con Astràgali Teatro e Comune di Lecce. Per quanto concerne le informazioni di servizio, l’ingresso giornaliero al Teatro Paisiello è di 5 euro. Ingresso al Teatro Astràgali è invece gratuito.