A poche settimane dall’uscita in tutti i cinema italiani Disney svela delle nuove immagini di Cinderella.

L’incantesimo di spezzerà” questo è il nome della clip pubblicata nelle ultime ore e svela uno dei momenti clou della favola più amata di sempre, ovvero quello in cui Cenerentola, grazie all’aiuto della fata madrina, riesce ad andare al ballo a palazzo reale vestita con una vera e propria principessa da sogno, con tanto di carrozza dorata. Tutto questo, però, non durerà per sempre, perché la stessa fata madrina le ricorda che allo scoccare della mezzanotte tutto tornerà com’era.

Il cast

In tutte le sale italiane dal 12 marzo, la favola rivivrà grazie al  regista premio Oscar Kenneth Branagh (“Thor”, “Hamlet”), e un cast a dir poco stellare: Lily James, nota soprattutto per il suo ruolo nella serie tv Downton Abbey, vestirà i panni di Cenerentola, mentre Helena Boham Carter – come si può notare dalla nuova clip – sarà l’eccentrica Fata Madrina e Richard Madden l’affascinante Principe Azzurro. A vestire i panni delle “cattive” una stupenda Cate Blanchett nel ruolo della terribile Matrigna mentre Holliday Grainger e Sophie McShera saranno le due perfide sorellastre, Anastasia e Genoveffa.

Sinossi

Ispirato alla favola classica, la favola va a riprendere però anche il film d’animazione del 1950, diventato uno tra i classici intramontabili per oltre mezzo secolo: per questo motivo la nuova pellicola del regista premio Oscar  racconterà l’intera storia di Cenerentola, da quando ancora si chiamava Ella e viveva felice con il padre (interpretato da Ben Chaplin) e la madre (Hayley Atwell). Ma questa gioia dura ben poco perché nel momento in cui la madre muore il padre si risposa con una donna apparentemente gentile e per dimostrarle il suo affetto, però, Ella decide di accogliere lei e le sue due figlie, Anastasia e Genoveffa, in casa sua. Ma la gioia dura ben poco perché nel momento in cui anche il padre muore improvvisamente le stesse si trasformano diventando perfide nei confronti di Ella, facendola diventare la “servetta” della casa affibiandole il soprannome di Cenerentola. Dal causale incontro con il principe nel bosco fino al ballo da sogno a palazzo reale dove Cenerentola, allo scoccare della mezzanotte, perde la sua scarpetta di cristallo: la fiaba si prepara per far innamorare anche una nuova generazione di bambini, oltre che a far emozionare un’altra volta tutti coloro che sono cresciuti con la stessa ma che ormai sono diventati grandi.