Arriverà il 20 ottobre nelle sale cinematografiche il film Cicogne in missione, la nuova pellicola d’animazione della Warner Bros, che nel campo ha già prodotto il gioiellino The Lego Movie.

Al timone dell’opera troviamo due veterani del settore, Nicholas Stoller e Doug Sweetland: il primo è il regista dei due Cattivi vicini e lo sceneggiatore dei film dei Muppets e di Zoolander 2; l’altro invece ha dalla sua una lunga gavetta da animatore negli studi Pixar.

La trama di Cicogne in missione, come facilmente intuibile dal titolo, ruota intorno ai simpatici pennuti, che tradizionalmente dovrebbe portare i bambini alle partorienti.

Tuttavia ora gli animali hanno cambiato lavoro e consegnano invece pacchi per Cornerstore.com, un gigante del commercio online, allo stesso modo in cui oggi vengono utilizzati i droni.

Il protagonista Junior, che è anche molto orgogliosamente il miglior impiegato dell’azienda, è sul punto di ricevere una promozione quando per sbaglio si trova ad attivare la Macchina Fabbrica-Bambini, dando così vita a una bimba adorabile ma assolutamente non autorizzata.

Nel disperato tentativo di recapitare quello che diventa un fagottino di problemi, prima che il capo se ne accorga, Junior e la sua amica Tulip, l’unica umana a Stork Mountain, iniziano una corsa contro il tempo.

I due dovranno portare a termine la loro prima consegna di questo tipo, intraprendendo un viaggio frenetico e rivelatore durante il quale più di una singola famiglia potrebbe trovare la felicità e le cicogne potrebbero tornare a svolgere la loro vera missione.