Christian De Sica ha avuto un malore a Napoli ed è stato trasportato all’ospedale Loreto Mare di Napoli per dei controlli. L’attore è impegnato a teatro nella città partenopea con la commedia Il principe abusivo diretta da Alessandro Siani e nella promozione del film di natale in uscita in questo week-end.

In pieno centro storico di Napoli Christian De Sica è stato colto da un malore, dovuto probabilmente da una forte stanchezza accumulata negli ultimi mesi. L’attore è stato accompagnato all’ospedale Loreto Mare di Napoli dove sono stati fatti alcuni controlli di routine e un elettrocardiogramma per approfondire l’entità di questo malore.  Al momento pare che questo sia stato un falso allarme e che tutti gli accertamenti fatti finora non sia emerso nulla di preoccupante.

Christian De Sica sta lasciando già l’ospedale e la replica al teatro Augusteo per Il Principe abusivo programmata per stasera è confermata.

A la pagina Napoletana di Repubblica lo staff dell’attore commenta: “Si è trattato solo di un abbassamento di pressione. E’ molto stanco, ha avuto molti impegni in questo mesi tra la presentazione del nuovo film e il teatro, e ha preferito farsi controllare. per fortuna sta bene”.

In effetti l’agenda di Christian De Sica negli ultimi mesi è stata densa di appuntamenti televisivi come la conduzione Striscia La Notizia e l’ingaggio come capocomico di Zelig, a teatro con Siani e al cinema con Vacanze ai Caraibi il nuovo cinepanettone per la regia di Neri Parenti.