Chris Hemsworth si è aggiudicato il titolo di uomo più sexy del mondo 2014. Ad incoronarlo è stata la rivista People che elegge l’attore più bello dell’anno nella sua classifica annuale. L’attore australiano, protagonista di film sui supereroi come Thor e The Avengers, è a tutti gli effetti il “sexiest man alive“, ereditando lo scettro che lo scorso anno era stato assegnato a Adam Levine, leader dei Maroon 5. Chris si è aggiudicato la prima posizione seguito da altri due colleghi, Chris Pratt e Jamie Dornan, presto al cinema nei panni di Christian Grey.

Biondo, occhi di ghiaccio e fisico statuario, dopo aver raggiunto il successo grazie alla sua interpretazione di Sam Kirk in “Star Trek” diretto da J.J.Abrams, Hemsworth ha confermato al grande pubblico la sua bravura con la partecipazione a film come ”Thor“, il cui tanto atteso sequel “Thor: Ragnarok” arriverà nel 2017, ”The Avengers” e “Rush”. La notizia della sua elezione gli è stata annunciata durante una puntata dello show “Jimmy Kimmel Live!” occasione in cui l’attore australiano ha ringraziato i suoi genitori per “aver messo tutte queste parti bene insieme”.

Sposato con l’attrice Elsa Pataky dal 2010 con cui ha tre figli, India e i gemelli Sasha e Tristan, il divo di Hollywood ha dichiarato ironicamente che dopo il titolo di uomo più bello del mondo, avrebbe qualcosa da dire a sua moglie: “Ricorda che questo è quello che pensa la gente, posso finalmente smettere di lavare piatti e cambiare pannolini. Ora ce l’ho fatta”. Il suo modello di riferimento sarebbe Matt Damon, o almeno questo è quanto è emerso dalle dichiarazioni del bel Hemsworth in merito alla sua elezione a uomo più sexy del pianeta. L’attore avrebbe infatti rivelato che Damon gli avrebbe insegnato “come essere hot”.

Foto by InfoPhoto