Federica Sciarelli durante Chi l’ha visto ha deciso di leggere una serie di insulti sessisti contro le donne per denunciare questa forma di violenza social. Il fenomeno di commenti sessisti e contro le donne nei social è dilagante e molte donne si stanno battendo per far emergere il problema. I leoni da tastiera, come li chiama Selvaggia Lucarelli, sono sempre di più, protetti da uno schermo e nella realtà virtuale si permettono di offendere in maniera pesante e volgare le donne.

Federica Sciarelli, giornalista e conduttrice di Chi l’ha visto? su Rai Tre, ha voluto puntare il dito contro questi maschi che si permettono di fare una violenza verso le donne leggendo in diretta alcuni dei commenti pubblicati su gruppi e pagine facebook dove questi maschi si spalleggiano uno con l’altro.

Federica è partita da una email arrivata alla redazione del programma dove un telespettatrice denunciava il problema. La Sciary, come viene chiamata su twitter dai fan, ha pensato così di recitare gli insulti e le parolacce con il suo stile sempre sobrio ma incisivo. Prima di cominciare la lettura ha avvisato i telespettatori della sua scelta e dichiarando Inutile riempirsi di belle parole, parlare di femminicidio e poi lasciar correre queste vere e proprie istigazioni alla violenza contro le donne. Letti da me, vi parranno ancora più volgari”. In conclusione ha ricordato che chi scrive questi insulti compie un reato che non deve essere sottovalutato e va perseguito come indica la legge.

Sul web così è partita l’ovazione verso la professionalità di Federica Sciarelli che, informando e denunciando nonostante la scelta televisiva forte, ha puntato i riflettori della televisione pubblica su un tema che è ancora considerato, da moltissime parti, una leggerezza del web nonostante casi gravi come quello di Tiziana Cantone per citare il più famoso alle cronache.

Chi l’ha visto: Sciarelli legge insulti contro le donne VIDEO