Fabio Fazio nella puntata conclusiva di Che Tempo Che Fa si lascia scappare qualche freddura verso la Rai e il suo ruolo all’interno della tv di Stato. In effetti già nelle scorse settimane Fabio Fazio aveva dimostrato un certo malessere interno alla Rai con tweet e dichiarazione televisive che fanno sospettare l’imminente abbandono, dopo 33 anni, del conduttore di Rai Tre. Il telemercato vede Fazio come uno dei possibili nuovi volti di La7 dove probabilmente porterebbe tutta la sua squadra di Che Tempo Che Fa e forse lo stesso programma in quanto la proprietà del format è di Endemol.

L’ultima puntata di Che Tempo Che Fa è  stata scritta per sembrare la celebrazione di questi vent’anni di televisione firmata Fabio Fazio con i video dei programmi e personaggi che più hanno caratterizzato lo stile di conduzione e il modo di fare televisione del savonese. In un piccolo video si sono visti tutti i programmi simbolo condotti da Fabio Fazio come Anima mia, Vieni via con me, Quelli che il calcio, i 4 Festival di Sanremo, Che tempo che fa, le serate speciali come quella su Falcone e Borsellino e tutti gli altri programmi che ha scritto e condotto da quando, a 19 anni, è entrato a far parte della Rai.

A fine puntata il conduttore ha iniziato i saluti di rito ha ringraziato Rai ed Endemol e al pubblico ha assicurato: “In ogni caso ci rivedremo, sempre con entusiasmo e passione, Che tempo che fa continuerà”.

Fabio Fazio pare saluti la Rai con il suo stile pungente e ironico: ”Sarò sempre grato a coloro che in questa azienda lavorano e mi hanno accolto 33 anni fa. Per la verità molti sono andati in pensione, l’unico rimasto è il cavallo di Viale Mazzini, con il quale peraltro ho un ottimo rapporto. Il cavallo è l’unico punto fermo della Rai, lui non è mai stato sfiduciato”.

Il contratto di Fabio Fazio infatti è in scadenza in questi giorni ed il conduttore ha già annunciato che non accetterà il tetto agli stipendi di 240mila euro imposto dal governo alla tv di Stato. Salutando il pubblico ha lanciato un sibillino “tra poco vedremo” a riguardo del suo rinnovo di contratto e si è congedato dal pubblico dicendo “voglio sinceramente ringraziare il Pubblico, W la Rai e W il cavallo”.

In Rai o su LA7 la televisione di Fabio Fazio continuerà.