Charlize Theron, bellissima attrice holliwoodiana, che ha iniziato la sua carriera calcando passerelle, fina all’arrivo allo schermo con la pubblicità di una nota marca di liquori in cui il suo mini vestito, rimanendo impigliato ad una sedia, le si riduceva addosso fino a lasciare scoperto il suo bellissimo fondo schiena.

Da lì una carriera sempre in ascesa, interpretando qualsiasi genere di ruolo, anche molto impegnativi e che nulla avevano a che fare con la sua bellezza da dea, come il ruolo della serial killer che ha interpretato nel difficile film “Monster” e che le è anche valso un Oscar.

Adesso sugli schermi con “Young Adult”, che sarà presentato anche al festival di Berlino, e “Biancaneve”, Charlize, in un’intervista concessa a “Io Donna”, il settimanale del “Corriere della Sera”, rivela un po’ di se stessa e della sua condizione di single e felice dopo la fine del rapporto con il fidanzato Stuart Townsend.

Charlize dice di non cercare la felicità ma che è più sufficiente anche solo essere in pace con se stessi e che sta vivendo questo periodo, in cui non ha nessuna relazione amorosa, come un momento necessario che ogni donna deve affrontare per diventare più forte e capace di affrontare anche i momenti più difficili.