Domani sera, giovedì 6 novembre alle 21.10 in esclusiva su Sky Uno l’arena di X Factor si trasforma, per una notte, in una gigantesca pista da ballo, per la puntata dance di X Factor 2014, a tema “Club Culture”. Alessandro Cattelan avrà il compito di condurre il live più dance della storia del talent accompagnato dalla giuria formata da Mika, Morgan, Fedez e Victoria Cabello. 

L’invito è quello di sintonizzarsi sul canale 108 di Sky già alle 21.00 per uno speciale Ante Factor a ritmo dance, sulle note di Charli XCX, la nuova pop-star mondiale, anzi “anti pop-star” come lei stessa si è definita. La sua Boom Clap, certificata platino in Italia, è una megahit ovunque, con 80 milioni di visualizzazioni su YouTube. Il secondo ospite che accenderà la X Factor Arena è Kiesza, la pop star canadese che canterà il suo ultimo successo Hideaway.

Una serata che vuole essere un omaggio ai 40 anni della discomusic,  della “cultura della notte”, che nasceva nel ’74 negli USA, esplodendo poi in tutto il mondo come fenomeno musicale e di costume. Tutti i talenti infatti si esibiranno sulle note dei brani che hanno reso la discomusic un fenomeno sociale in tutto il mondo, tutte le esibizioni voglio essere un omaggio a quegli artisti che si sono fatti influenzare e hanno influenzato la musica pop.

Gli Under Uomini di Fedez sono il gruppo più nutrito e si ritrovano in quattro dopo l’ingresso di Riccardo Schiara, reduce dallo scontro con Sarah Fargion si esibiranno come segue:  Leiner in “If I die tomorrow dei Far East Movement ft. Bill Kaulitz, Lorenzo in “Sweet nothing” di Calvin Harris ft. Florence Welch, Madh in “Dancing on my own” di Robyn e Riccardo in “Follow the sun” di Xavier Rudd.

Le Under Donna di Victoria Cabello hanno passato indenni le prime due puntate sono pronte a esibirsi in “Miss you” dei Rolling Stones per Camilla, “Get lucky” dei Daft Punk per Ilaria, mash-up di “Telephone” di Lady Gaga e “You spin me round” dei Dead Or Alive per Vivian, mentre sia gli Over di Mika che i Gruppi di Morgan hanno perso un pezzo della squadra e affilano  quindi le corde per la prova di questa settimana con Emma in “Sing it back” dei Moloko e Mario in “Don’t leave me this way” nella versione dei The Communards. Morgan per i gruppi vocali ha scelto “Emerge” dei Fischerspooner per i Komminuet mentre agli Spritz For Five ha assegnato “A fifth of Beethoven” di Walter Murphy.

A fare da sfondo ad alcune delle 11 performance in programma, scenografie che traggono ispirazione e riferimenti visivi da un mondo ricco di contaminazioni, come quello della discomusic,  tra fotografia, arte e cinema.

PhotoCredit: Foto X Factor Italia