Dal 5 giugno è online CharityStars, la prima piattaforma interamente dedicata alla vendita all’asta di oggetti e incontri con personaggi famosi, il cui ricavato sarà destinato in beneficenza a tutte le Onlus che aderiscono al progetto.

Tra le celebrities che hanno già aderito all’iniziativa. Benedetta Parodi, Paolo Ruffini, Arisa, Giorgio Chiellini, Simone Rugiati, Cristina Parodi, Giorgio Gori, Francesco Facchinetti, Gianluca Vialli, Massimo Mauro, Alessandro Martorana, Leonardo Ghiraldini, Massimiliano Allegri, Phil Mer.

CharityStars grazie ad un team preparato, è capace di coinvolgere le celebrities attraverso i profili dei canali social più autorevoli, dando la possibilità di seguire le attività dei personaggi preferiti e lasciare loro dei messaggi sul profilo charity.

CharityStars rappresenta un sito unico al mondo perché dà la possibilità, alle Onlus, di ricevere anche donazioni libere attraverso il sistema di crowdfunding.
Inoltre, tutti i fan potranno realizzare un sogno, incontrare il loro personaggio del cuore o acquistare un oggetto autografato dal proprio idolo, contribuendo ad una buona causa.
Ecco alcuni esempi di aste online:

- una cena per 8 persone preparata dallo chef di Cuochi&Fiamme Simone Rugiati, a sostegno dell’iniziativa del CAF Onlus. – Una lezione di canto con Arisa a sostegno di Medici Senza Frontiere, la più grande organizzazione medico-umanitaria indipendente al mondo, che dal 1971 fornisce assistenza medica alle popolazioni più vulnerabili;
- una maglia autografata dal campione mondiale e centrocampista Giorgio Chiellini per una raccolta fondi a favore della scuola di calcio di Torino ASD Total Sport.

CharityStars – che puoi trovare su Facebook e Twitter. – nasce da un’idea di Francesco Nazari Fusetti – classe 1987, già fondatore di ScuolaZoo, la più grande community online per studenti – e viene realizzata con i soci Manuela Ravalli e Domenico Gravagna.