Con il passare degli anni Cesare Cremonini è riuscito a ritagliarsi uno spazio cantautoriale tutto suo all’interno del panorama musicale italiano e oggi può vantarsi di essere uno dei cantanti e dei musicisti più apprezzati e amati nel nostro Paese. Non è quindi una sorpresa se il suo album Logico, pubblicato nel 2014, è stato il disco che ha ottenuto il maggior successo dell’anno, sia da parte del pubblico sia da parte della critica.

Proprio in ragione del grande successo riscosso dall’album Logico, Cesare Cremonini ha deciso di riproporne una nuova versione, più ricca e più corposa, che farà la gioia di tutti i suoi fans. Il disco che uscirà a breve, Più che logico live, sarà appunto un doppio album live che conterrà anche un disco con quattro brani inediti (che in teoria potrebbero essere delle anticipazioni per il prossimo disco dell’artista bolognese).

Più che logico live sarà seguito anche da ulteriori quindici date del tour di Cesare Cremonini, che dovrebbe svolgersi tra i mesi di ottobre e novembre di quest’anno. Il cantautore spiega che i quattro inediti inclusi nel doppio album non sono degli “scarti” del passato, tutt’altro: “Sapere di fermarsi a quattro canzoni ha portato a un perfezionismo esagerato su questi pezzi. Scrivere è una cosa antica, però esistono infinite canzoni ancora da ascoltare tale da rendere inutile scriverne di nuove. Ma oggi si può vestire un pezzo con grande libertà perché oggi la tecnologia ci permette di ascoltare cose più nuove“.

Ad arricchire ulteriormente il doppio album live, oltre al cd con i quattro inediti, anche un booklet di sessanta pagine in cui Cesare Cremonini allega parole e immagini per raccontare la giornata di un suo concerto, da quando ci si sveglia al mattino sino al momento in cui il sipario è calato e si torna a dormire.