Dopo il sensazionale successo dell’album “Logico” e il tour 2014, a distanza di un anno Cesare Cremonini torna oggi, 26 maggio, con “Più che Logico (live)”, triplo cd con 22 canzoni dal vivo scelte tra i più grandi successi del suo repertorio, 4 inediti (“Buon Viaggio”, “Quasi Quasi”, “46” e “Lost in the Weekend”) e un booklet di 60 pagine tra foto e pensieri sparsi che raccontano l’emozione del tour, il glorioso Logico Tour, che ha contato più di centomila presenze su e giù per l’Italia.

Buongiorno! Oggi esce un po’ ovunque il mio nono album. Il numero nove della mia storia. Si chiama ‘Più che Logico (Live)’. Ed è un figlio meraviglioso. Sette mesi di lavoro e due di attesa per vederlo nascere!” si legge oggi sulla pagina facebook di Cesare.

Ci sono tante cose nuove in questo disco, chiamarlo ‘Più che Logico’ sembrava quasi che mi stesse un po’ stretto. Ci sono quattro inediti, Buon Viaggio, Lost in the weekend, quasi quasi, 46. Poi ci sono 22 canzoni live messe a disposizione del pubblico e registrate durante la data di Torino. E inoltre un booklet di 60 pagine per chi ancora vuole avere qualcosa in più se compra l’album. Quindi alla fine ho deciso di chiamarlo ‘Più che Logico’, è stato un titolo istintivo, non mi venivano proprio alternative”. Queste le parole con cui il cantautore bolognese ha presentato ieri alla stampa il suo ultimo lavoro, in uscita oggi.

Il lancio sarà seguito, a partire dal 23 ottobre, dall’attesissimo “Più che logico tour 2015″, che porterà Cesare Cremonini ad esibirsi nei più importanti palasport d’Italia.

Queste le date:

  • 23 ottobre – TORINO – Pala Alpitour
  • 24 ottobre – GENOVA – 105 Stadium
  • 27 ottobre – ROMA – Palalottomatica
  • 30 ottobre – PESARO – Adriatic Arena
  • 31 ottobre – BOLOGNA – Unipol Arena
  • 3 novembre – FIRENZE – Mandela Forum
  • 5 novembre –  EBOLI (Salerno) – Palasele
  • 7 novembre –  ACIREALE (Catania) – Palasport
  • 10 novembre – BARI – Palaflorio
  • 13 novembre – MILANO – Mediolanum Forum
  • 17 novembre – MONTICHIARI (Brescia) – PalaGeorge
  • 19 novembre – PADOVA – Palafabris
  • 21 CONEGLIANO (Treviso) – Zoppas Arena
  • 22 TRIESTE – PalaTrieste
  • 24 novembre – VERONA – Palasport

Un concerto non sono solo due ore di musica ma è qualcosa che inizia molto prima e finisce molto dopo – afferma Cremonini -. Mi sento con un grande entusiasmo nel cuore. Da un punto di vista live sono quasi un esordiente. Sono 16 anni che ho iniziato a fare il musicista ma dopo i Lunapop la mia strada è ricominciata da capo. Sull’avambraccio ho tatuato Freddie Mercury quindi capite come sia naturale per me essere attratto dall’idea di cavalcare grandi palchi. In questo mestiere la passione è tutto e io ho quella di un ragazzino: quando hai la possibilità di incontrare dal vivo tanta gente ti dà grande energia”