Si è svolta la cerimonia di premiazione dei César 2015, gli Oscar del cinema francese. Condotto da Edourd Baer e Dany Boon, l’evento di quest’anno ha visto trionfare soprattutto il film Timbuktu (già visto a Cannes l’anno scorso), del regista Abderrahmane Sissako, che si è portato a casa sette César. Bene anche il debutto dietro la macchina da presa di Thomas Cailley che con Les Combattents conquista invece tre César (fra cui quello del la miglior attrice protagonista, Adele Haenel).

I César 2015 resteranno anche nella storia per un particolare piuttosto curioso e che sta facendo parecchio scalpore: l’attrice americana Kristen Stewart ha infatti vinto il César come miglior attrice non protagonista. Si tratta della prima volta in trent’anni che a vincere il premio sia un’attrice americana. Per i César 2015 il César d’Onore è invece andato ad un altro attore americano, Sean Penn, che è stato premiato da Marion Cotillard.

Ecco tutti i vincitori dei César 2015:

Miglior Film
Timbuktu
prodotto da Sylvie Pialat, Etienne Comar
diretto da Abderrahmane Sissako

Migliore Attrice
Adèle Haenel in LES COMBATTANTS

Migliore Attore
Pierre Niney in YVES SAINT LAURENT

Migliore Attrice in un ruolo secondario
Kristen Stewart in SILS MARIA

Migliore Attore in un ruolo secondario
Reda Kateb in HIPPOCRATE

Migliore Attrice emergente
Louane Emera in LA FAMILLE BÉLIER

Migliore Attore emergente
Kévin Azaïs in LES COMBATTANTS

Migliore Sceneggiatura
Abderrahmane Sissako, Kessen Tall per TIMBUKTU

Migliore Adattamento
Cyril Gely, Volker Schlöndorff per DIPLOMATIE

Migliore Colonna Sonora Originale
Amine Bouhafa per TIMBUKTU

Miglior Sonoro
Philippe Welsh, Roman Dymny, Thierry Delor per TIMBUKTU

Migliore Fotografia
Sofian El Fani per TIMBUKTU

Migliore Montaggio
Nadia Ben Rachid per TIMBUKTU

Migliori Costumi
Anaïs Romand per SAINT LAURENT

Migliore Scenografia
Thierry Flamand per LA BELLE ET LA BÊTE