Sarà affidata a Jessica Castain l’ interpretazione di Lady Diana per la pellicola già in preparazione che si intitolerà Caught in Flight e racconterà l’ intensa relazione sentimentale intrattenuta tra la principessa del Galles ed il medico pachistano Hasnat Kahn.

L’ attrice originaria della California, è una interprete di sconfinato talento che però deve al film The tree of life, recentemente vincitore della Palma d’ oro al festival cinematografico di Cannes per la regia di Terrence Malick, la sua attuale notorietà su scala internazionale.

Ad ogni modo sarà lei ad avere il privilegio di indossare i panni di un’icona del ‘900 come Lady D.

Tragicamente scomparsa in un incidente automobilistico in Francia, che nel 1997 costò la vita a lei insieme al compagno di allora Dodi Al Fayed ed al suo autista privato.

Secondo indiscrezioni, poi confermate dallo stesso segretario della principessa, Dody Al Fayed non fu altro che un mezzo per attirare l’attenzione di Hasnat Kahn, il dottore pachistano con cui Lady Diana visse la sua più significativa storia d’amore.

Si conobbero nel 1995 quando, per caso o per destino, la moglie di Carlo d’Inghilterra andò a visitare un caro amico che aveva appena subito un delicato intervento cardiaco.

Tre anni dopo il suo amante confessò alla stampa la sua unione clandestina con la principessa, affermando, oltretutto, che fosse talmente coinvolta nella relazione con lui da aver ipotizzato una conversione alla fede musulmana.