Arriva la versione italiana di Carpool Karaoke su Italia 1 con la conduzione di Jake La Furia, un programma americano che è stato un successo televisivo e nei social dove i video dei viaggi in macchina delle star hanno ottenuto centinaia di milioni di visualizzazioni.  L’automobile è stata la location di molti programmi televisivi in questa stagione che va a concludersi, da Singing In The Car con Lodovica Comello a Fan Karaoke su Rai 1 o al ritorno dello storico Milano – Roma, proprio per il divampare di questo format ideato da James Corden.

Così ogni rete televisiva ha cercato di approfittare del trend proponendo un programma di musica in macchina ma ora su Italia 1 arriva l’edizione italiana di uno dei format più divertenti e geniali della televisione americana, “Carpool Karaoke”. L’originale versione del programma che, in patria, ha ospitato personaggi del calibro di Michelle Obama approda domani, giovedì 27 aprile 2017, in seconda serata sulla rete giovane di Mediaset.

Alla guida dei viaggi-karaoke ci sarà l’irriverente Jake La Furia, al secolo Francesco Vigorelli membro e fondatore dei Club Dogo, che caricherà in macchina un big del panorama musicale nazionale che si metterà in gioco in un’atmosfera ironica, svelando qualcosa in più di se stesso tra una canzone e l’altra. Durante il tragitto Jake e il suo ospite parleranno, si confideranno e scherzeranno in un clima di grande intimità. La playlist cantata durante il viaggio spazierà dai grandi successi del passeggero a bordo alle canzoni di artisti internazionali e non. Non mancheranno, inoltre, gag e momenti inaspettati fuori dalla macchina.

Il primo compagno di viaggio di “Carpool Karaoke” sarà un altro esponente di spicco della scena rap: J-Ax.

Carpool Karaoke” è un format trasmesso come segmento occasionale all’interno del programma “The Late Late Show with James Corden” in onda sull’americana CBS dal marzo 2015. Lo stesso Corden è presentatore e protagonista assoluto di questo show da record che ha coinvolto le più grandi popstar del mondo: Adele, Jennifer Lopez, Britney Spears, Elton John, Madonna e Chris Martin, solo per citarne alcuni. Ad ispirare quello che poi è diventato un successo planetario è stato il cantante inglese George Michael che, per primo, nel 2011 ha cantato in macchina con l’amico James Corden. Le clip con ospiti Adele e Justin Bieber sono diventate virali e hanno raggiunto, rispettivamente, 154 milioni e 110 milioni di visualizzazioni.