A 5 anni dal successo di “Elettra”, Carmen Consoli torna sulla scena discografica con “L’abitudine di tornare”, in uscita domani, 20 gennaio, su etichetta Universal Music: un album atteso ed ispirato, denso di ritmo, melodia e contenuti universali, che trae vocazione dalla reale quotidianità.

In questi anni ho scritto perché ho vissuto -  spiega la cantante siciliana – le canzoni sono state una conseguenza diretta di esperienze, eventi, sensazioni. Mi sono allontanata in maniera sana dall’ambiente per ritrovare stimoli. Ovviamente avere un figlio mi ha fatto modificare il punto di vista sul mondo, facendomi osservare tutto in un’altra chiave. La gravidanza e il parto per una donna sono un percorso di rinascita, non potevano non influenzare l’album che in realtà ho scritto in due mesi, la scorsa estate, e registrato immediatamente“.

Ma anche un album in cui Carmen veste i panni di ‘cronista’ per parlare di attualità con metafore, poesia e amara ironia. Dieci canzoni che sono dieci racconti, dieci fotografie, in cui si racconta di un Paese di cui non andare fieri, dalla furia mediatica che accoglie l’ennesimo barcone di clandestini ne “La notte più lunga” alla Palermo di “Esercito silente”, in cui si racconta di mafia e omertà, fino a “La signora del quinto piano” che tratta il tristemente noto dramma del femminicidio. “Sì, è vero, c’è molta indignazione, non lo nascondo” ha dichiarato Carmen.

Alternando la forza del rock alla delicatezza della ballata, le 10 tracce contenute in “L’abitudine di tornare”, si presentano dunque come racconti dell’Italia di oggi e di ieri, in un mondo diviso tra vincitori e vinti perché, a discapito del titolo dell’album “io torno unicamente se ho qualcosa da dire perché a imbrogliare proprio non ci riesco, non sono capace di incidere canzoni a scadenza. Gli album saranno una necessità per l’industria discografica, non certo per me, ero anche pronta a ritirarmi se non mi fosse uscito nulla, non ho l’ossessione di apparire o di stare al centro della scena” spiega la cantante siciliana.

Questa la tracklist completa: 01. L’abitudine di tornare; 02. Ottobre; 03. Esercito silente; 04. Sintonia imperfetta; 05. La signora del quinto piano; 06. Oceani deserti; 07. E forse un giorno; 08. San Valentino; 09. La notte più lunga; 10. Questa piccola magia.

Insomma, un album che contiene davvero un mondo di emozioni, un disco che sarà seguito dal prossimo tour della Cantantessa. Queste le date:

9 aprile Porto San Giorgio (FM) – PalaSavelli

11 aprile Roma – Palalottomatica

13 aprile Milano – Mediolanum Forum

14 aprile Torino – Pala Alpitour

16 aprile Modena – PalaPanini

18 aprile Firenze – Nelson Mandela Forum

22 aprile Jesolo – Pala Arrex

24 aprile Rimini – 105 Stadium

27 aprile Bari – PalaFlorio

28 aprile Napoli – PalaPartenope

30 aprile Acireale (Ct) – Palasport Tupparello