Lo chef Carlo Cracco ha comunicato la sua decisione di non partecipare alla prossima edizione di Masterchef Italia e di allontanarsi dalla televisione. Un’annuncio che in molti stavano aspettando dal momento che il cuoco vicentino aveva deciso di non partecipare all’edizione celebrity del cooking show targato Sky. L’esperienza a MasterChef Italia per Carlo Cracco terminerà nella finale di giovedì 9 marzo 2017 dove premierà il vincitore e si congederà dal pubblico.

La decisione è stata comunicata da Carlo Cracco in una lunga intervista rilasciata a Repubblica dove spiega: “Perché? Devo pensare a costruire il futuro. Mio, di tutto il mio staff. E anche della cucina italiana. Seguendo i miei due nuovi progetti. Un impegno che mi assorbirà totalmente nei prossimi mesi e a cui mi dedicherò con tutto me stesso. Non c’è spazio per altro, nemmeno per MasterChef che tanto mi ha dato, una esperienza fantastica. E’ stato molto bello ma veramente adesso voglio concentrarmi sul mio vero lavoro”.

Una decisone che ha preso per sviluppare nuovi progetti per le sue aziende e i suoi ristoranti e per stare ancora di più in cucina, lascia la tv: “Sono stato troppo in tv negli ultimi anni? Il nostro lavoro adesso non è solo stare in cucina. Questa è una visione vecchia del mestiere. Devi essere manager, le nostre sono aziende, hai la responsabilità di tante persone. E comunque in cucina ci sono sempre stato, anche in questi sei anni. Mettiamola così, starò ancora di più in cucina”.

Chi prenderà il suo posto a MasterChef Italia? Moltissimi sono i papabili da Filippo La Mantia a Davide Oldani anche se Cracco avrebbe piacere che arrivasse una donna nel team dei giudici.