Captain America: Civil War approderà nei cinema italiani il prossimo 4 maggio, mentre nelle sale statunitensi arriverà il 6 maggio. La nuova attesa pellicola supereroistica diretta da Anthony e Joe Russo con protagonisti Chris Evans, Robert Downey Jr. e Scarlett Johansson è però già stata mostrata in anteprima a Los Angeles alla stampa.

I pareri espressi dai primi fortunati giornalisti che hanno potuto assistere alla premiere mondiale di Captain America: Civil War sono decisamente postivi, alcuni persino entusiasti. In molti parlano di uno dei migliori film realizzati dalla Marvel negli ultimi anni.

Sembra quindi che tutti gli appassionati delle pellicole sui supereroi non rimarranno affatto delusi dalla terza pellicola dedicata a Captain America. Come riporta The Hollywood Reporter: “L’ultimo capitolo della saga Marvel porta avanti il franchise in un modo che senza dubbio soddisferà gli appassionati. Riesce anche a porre domande molto serie sulla violenza e i vigilanti. Il film è troppo lungo, ma non è assolutamente pesante. Lavora sulla trama dei film precedenti degli Avengers, introducendo anche Pantera Nera e Spider-Man in maniera davvero vincente”.

A proposito di Captain America: Civil War, il prestigioso Variety dice invece con toni ancora più incoraggianti: “È il film più maturo e ricco di sostanza dell’universo Marvel. Ambizioso come un film degli Avengers, si dimostra coerente a livello drammatico e compatto a livello tematico, ma contiene anche sequenze d’azione davvero ricche di inventiva”.

Super positiva pure l’opinione di Empire: “È il miglior film dei Marvel Studios finora. Ecco, l’abbiamo detto. Riesce a fare ciò che fanno i migliori film Marvel: mette insieme più personaggi e riesce a dare a ciascuno di loro un momento nella storia, portando avanti nel contempo la storia stessa nella continuity generale, pur concludendo l’arco narrativo del film”.

Anche il sito Birthmoviesdeath ha apprezzato il nuovo Captain America: “È il culmine dell’universo cinematografico condiviso dei supereroi. È un thriller serrato che funziona benissimo da solo, ma se si pensa che è l’ultimo capitolo di un esperimento senza precedenti assume un ruolo ancora più importante, perché riesce a migliorare anche i film che hanno condotto verso di esso”.

Più tiepido invece il parere da parte del sito IGN: “Nel film c’è la migliore rappresentazione di Spider-Man sullo schermo mai vista, ma anche un nuovo eroe molto fico, Pantera Nera. […] Il film è godibile, ma è un debole successore di The Winter Soldier e Avengers: Age of Ultron. Non è nè potente nè coinvolgente come il primo dei due, anche se riesce a tenere i personaggi insieme meglio del secondo”.