Musica, immagini, divertimento. Questa la ricetta prevista in tante città italiane per festeggiare insieme la notte di San Silvestro e l’arrivo del nuovo anno. Torino e Bari andranno oltre coinvolgendo nelle celebrazioni anche il cinema: si chiama visual mapping e consiste nella proiezione di immagini su superfici reali, così da ottenere un effetto 3D.

A Torino il cuore della serata, che inizierà sulle note di cornamuse, bombarde e percussioni della fanfara bretone Bagad d’Erguè-Armel, sarà ‘Un mondo di emozioni’: la più grande proiezione mai realizzata – oltre 200 metri e 100 persone tra artisti e tecnici – con i palazzi del centro a far da sfondo.

“Su la testa” sarà, invece, la serata-evento di Bari che vedrà protagoniste alcune band pugliesi che si esibiranno sul balcone centrale di Palazzo di Città illuminato da un visual mapping che ne animerà la facciata in diversi momenti insieme a contributi video e videoclip realizzati dall’Apulia Film Commission. Nel complesso un montato di immagini dei film girati a Bari e in Puglia negli ultimi cinque anni.

photo credit: watz via photopin cc