Il primo appuntamento di Capitani coraggiosi ha già fatto impazzire il pubblico: d’altro canto non capita tutti i giorni di vedere sullo stesso palco e con un tale affiatamento due mostri sacri della musica italiana come Gianni Morandi e Claudio Baglioni.

Il progetto collaborativo dell’inedito duo riunisce 50 anni della tradizione canora tricolore, ovviamente raddoppiata per due: alla Centrale del Tennis al Foro Italico di Roma, i due cantanti hanno sfoderato il loro repertorio che va dai primi anni ’60 a oggi per il primo concerto di ieri della durata di più di tre ore.

35 in totale le canzoni eseguite, tra cui proprio il duetto Capitani coraggiosi appositamente scritto per l’occasione. Ad accompagnare gli amici-rivali una band di musicisti di 21 elementi. In più ogni serata prevede un omaggio a un grande della canzone italiana.

Baglioni descrive così il progetto di Capitani coraggiosi, definendoli come “quei visionari senza i quali il mondo non sarebbe mai andato avanti e non avrebbe visto nient’altro che quello che c’era”; aggiunge Morandi: “Sono quelli che non temono d’aver paura e hanno la saggezza della follia. E, senza aspettare che la tempesta abbia fine, imparano ad andare sotto la pioggia“.

Saranno in tutto 10 i concerti che vedranno protagonisti il più defilato Baglioni e l’ormai eroe dei social network Gianni Morandi (un vero esempio di social media marketing casereccio): dall’11 al 15 settembre ininterrottamente, poi dal 17 al 19 dello stesso mese e infine il 25 e il 26 in sostituzione delle date del 21 e 22.

Previsto anche un doppio evento speciale per le serate dell’1 e 2 ottobre, nelle quali ci saranno in serbo molte sorprese, ospiti speciali e brani inediti. Per questi due concerti ai membri del fanclub sarà aperta la prevendita dalle 14 di oggi 11 settembre fino alle 14 di sabato 12, mentre per gli altri i biglietti saranno acquistabili su Ticketone e gli altri canali dalle 15 del 12 settembre.