E’ vero, il Natale è una delle feste più tradizionali che possano esistere. Ci sono dei riti da rispettare, come il cenone, l’attesa dell’arrivo di Babbo Natale per i più piccoli, il ritrovarsi in famiglia per stare insieme e scambiarsi i regali e cantare le classiche canzoni del periodo natalizio.

Ma non esistono sono le tradizionali Jingle Bells, White Christmas, o Let it snow. Nel panorama internazionale del mondo della musica molti gruppi rock e cantanti solisti hanno voluto esprimersi con i loro testi e le loro melodie per celebrare il Natale.

Noi oggi vogliamo farvi ascoltare le 5 canzoni rock di Natale. Eccole.

1. Thank God it’s Christmas: si tratta di una canzone natalizia dei Queen scritta da Brian May e Roger Taylor e pubblicata il 26 novembre 1984. La potente e straordinaria voce di Freddie Mercury augura a tutti gli ascoltatori di passare un felice Natale, ringraziando Dio che questo giorno sia finalmente arrivato.

2. Merry Christmas (I don’t wanna fight tonight): scritta da Joey Ramone nel 1989, questa canzone è inserita nell’album Brain Drain, l’ultimo che vede la partecipazione di Dee Dee Ramone, il quale venne sostituito lo stesso anno da C.J. Ramone. Più che rock Merry Christmas (I don’t wanna fight tonight) è una hit in pieno stile punk, che parla della notte di Natale, un magico momento in cui i bambini sono nei loro letti aspettando che “le fate delle caramelle ballino sulle loro teste”. All’interno del testo è contenuto un messaggio molto importante, “Buon Natale, non voglio litigare stanotte“, esortando le persone a godersi amorevolmente la notte del 25 dicembre.

3. Blue Christmas: originariamente scritta nel 1948 da Billy Hayes e da Jay W. Johnson, la canzone divenne celebre nel 1957 grazie alla sua versione rock’n'roll di Elvis Presley. Oltre ad essere una canzone di Natale, Blue Christmas parla d’amore e, come in altri brani, anche in questo caso è la mancanza della persona amata genera un grande sentimento tristezza. Lo stesso Elvis la definiva la sua canzone di Natale preferita.

4. Christmas Time (Don’t Let The Bells End): pubblicata nel dicembre 2003, questa canzone dei The Darkness e nasce come una sorta di parodia a tutti i classici motivi delle feste. Il testo contiene riferimenti al periodo natalizio: non mancano nemmeno il suono delle campane e il falsetto di Justin Hawkins, voce e leader della band britannica. Nel video tutti i membri del gruppo sono vestiti da Babbo Natale e scartano, come da tradizione, i regali.

5. Heavy Metal Christmas: la canzone è stata incisa nel 2006 dai Twisted Sisters, conosciuti soprattutto per il loro singolo We’re not gonna take it, ed è contenuta loro A Twisted Christmas, il settimo album della band statunitense. La band, a tal proposito, affermò “Ci sono tantissime versioni di queste canzoni di Natale, ma nessuna versione heavy metal.

photo credit: redbanshee via photopin cc